"Annunciare ora la ripresa dei voli speciali per il Nigeria sarebbe stato indecente"

Interviste, UFM, 15.07.2010. Le Temps, Valérie de Graffenried

Le Temps: "A colloquio con Alard du Bois-Reymond, direttore dell’Ufficio federale della migrazione, di ritorno dalla Nigeria, dove ha passato due giorni per compiere una difficile missione: spiegare i motivi del decesso di un Nigeriano morto lo scorso marzo a Zurigo durante il rinvio coatto e portare avanti i negoziati per stipulare un «partenariato in materia di migrazione». Il direttore dell’Ufficio federale della migrazione commenta il delicato mandato."

Questo documento non è disponibile in italiano. Vogliate consultare la versione francese.