Permesso L UE/AELS (per dimoranti temporanei)

Permesso L UE/AELS (per dimoranti temporanei)

I dimoranti temporanei sono stranieri che soggiornano temporaneamente in Svizzera, di solito per meno di un anno, ad uno scopo ben determinato, esercitando o no un’attività lucrativa.

I cittadini dell'UE-25/AELS hanno diritto al rilascio del permesso per di breve durata sempreché dimostrino un rapporto di lavoro in Svizzera della durata fra tre mesi e un anno. I rapporti di lavoro inferiori a tre mesi per anno civile non necessitano un permesso; in tal caso le condizioni di soggiorno sono regolate mediante procedura di notifica. Per i cittadini dell' UE-2 (Bulgaria e Romania) , ogni assunzione d’impiego sottostà a permesso. Inoltre, queste persone sono sottoposte a una regolamentazione transitoria fino al 2016. La durata di validità del permesso corrisponde alla durata del contratto di lavoro. Il permesso può essere prorogato fino a una durata complessiva di meno di 12 mesi. Se il nuovo contingente non è ancora esaurito, il permesso può essere rinnovato dopo un soggiorno complessivo di un anno, senza che lo straniero debba interrompere il soggiorno in Svizzera. Il permesso L UE/AELS senza attività lucrativa è rilasciato ai cittadini di tutti gli Stati UE/AELS in cerca di un impiego; ciò non implica un diritto alle prestazioni delle assicurazioni sociali.