UE-8

Ritorno alla pagina «Cittadini UE/AELS in Svizzera»

Clausola di salvaguardia: contingenti per i cittadini dell’UE-171 e dell’UE-82

Il Consiglio federale ha deciso di invocare la clausola di salvaguardia prevista dall’Accordo sulla libera circolazione delle persone. Dal 1° maggio 2013 proseguirà pertanto il contingentamento dei permessi B (della durata di cinque anni) per i cittadini degli otto Stati dell’Europa orientale membri dell’UE (UE-8). Il contingentamento dei permessi B sarà esteso dal 1° giugno 2013 ai cittadini degli Stati dell’UE-17 che svolgono attività lucrativa. La limitazione varrà per un anno.

Il contingentamento concerne le persone che intendono assumere un impiego in Svizzera in virtù di un contratto di lavoro di durata uguale o superiore a un anno oppure indeterminata e che a tal fine sollecitano un permesso B, nonché le persone che si stabiliscono nel nostro Paese per svolgervi un’attività lucrativa indipendente.

FAQ – Domande ricorrenti FAQ – Domande ricorrenti
Circolare del 29 aprile 2013 (UE-8) Circolare del 29 aprile 2013 (UE-8)
Circolare del 22 maggio 2013 (UE-17) Circolare del 22 maggio 2013 (UE-17)

1) L’UE-17 comprende gli Stati dell’Europa occidentale e meridionale: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Spagna e Svezia.

2) L’UE-8 comprende gli Stati seguenti: Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria.

 

L'Accordo sulla libera circolazione delle persone è stato esteso ai dieci Stati che hanno aderito all’UE nel 2004 mediante un protocollo aggiuntivo entrato in vigore il 1° aprile 2006. Dal 1° maggio 2011 i cittadini di Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria (UE-8) beneficiano della libera circolazione completa delle persone (medesima disciplina applicabile ai cittadini dell'UE-17/AELS).

I cittadini di Cipro e Malta godono della libera circolazione completa sin dal 1° giugno 2007. Vedasi:

 
Attività di breve durata

Troverete inoltre informazioni specifiche relative ad attività di breve durata in Svizzera (p.es. prestazioni di servizi) al link seguente:

 
Attività lucrativa indipendente, persone senza attività lucrativa, ricongiungimento familiare

I cittadini dell'UE-8 che desiderano entrare in Svizzera per svolgervi un'attività lucrativa indipendente (creazione di una ditta) o in vista di soggiornarvi senza svolgere un'attività (pensionati, studenti ecc.) oppure in virtù del ricongiungimento familiare, sono ammessi alle medesime condizioni previste per i cittadini dell'UE-17/AELS:

  
Troverete informazioni generali sui diversi aspetti legati all'immigrazione in Svizzera nei documenti e ai link sulla destra di questa pagina internet.