Compiti della Confederazione

Secondo la Convenzione 61

L’Ufficio federale di giustizia è l’Autorità centrale competente ai sensi degli articoli 10 e 11 della Convenzione; funge da interlocutore per le altre autorità centrali nazionali e le autorità svizzere preposte alla tutela dei minori. È pertanto competente a fornire e ricevere direttamente informazioni riguardanti le misure adottate o previste dalle autorità dello Stato di cui il minorenne è cittadino e, all’occorrenza, da quelle dello Stato di dimora abituale.

Secondo la Convenzione 96

L’Ufficio federale di giustizia è l’Autorità centrale della Confederazione incaricata di attuare la Convenzione; funge in primo luogo da interlocutore delle altre autorità centrali nazionali e svolge funzioni di coordinamento.

L’Autorità centrale della Confederazione ha il compito di:

  1. trasmettere alla competente autorità centrale del Cantone le comunicazioni provenienti dall’estero;
  2. fornire alle autorità estere informazioni sul diritto svizzero e sui servizi disponibili in Svizzera in materia di protezione del minore;
  3. rappresentare la Svizzera nei confronti di autorità centrali estere;
  4. fornire consulenza alle autorità centrali dei Cantoni a proposito di tali Convenzioni e provvedere alla loro applicazione;
  5. promuovere la cooperazione tra le autorità centrali dei Cantoni, con gli specialisti e le istituzioni di cui all’articolo 3 e con le autorità centrali degli Stati contraenti.