Procedure di comunicazione individuali dell'ONU riconosciute dalla Svizzera

La Svizzera ha riconosciuto la competenza delle commissioni contro la tortura e contro il razzismo a ricevere ed esaminare le cosiddette "comunicazioni" (ricorsi individuali), per mezzo di cui il singolo individuo può invocare di essere vittima di una violazione della convenzione. Nell'ambito di tali procedure, disciplinate dal regolamento delle rispettive commissioni, la Svizzera è rappresentata dall'Ufficio federale di giustizia.