Successo della visita in Africa della consigliera federale Ruth Metzler-Arnold

Comunicati, DFGP, 09.01.2003

Abuja/Berna, 09.01.2003. Dopo la firma di un Accordo sulla migrazione con il Senegal, mercoledì sera a Dakar , la consigliera federale Ruth Metzler-Arnold ha firmato, giovedì ad Abuja, un Accordo di riammissione con la Nigeria.\r\n

La Svizzera ha concluso finora accordi di riammissione con 26 Stati. Con la firma dell'Accordo sulla migrazione (Accordo di transito) con il Senegal, avvenuta mercoledì, la Svizzera è il primo Paese occidentale che conclude un accordo del genere con uno Stato africano.

La firma dell'Accordo sulla migrazione con il Senegal ha subito qualche ritardo, poiché la parte senegalese ha chiesto ulteriori chiarimenti. È stato, ad esempio, fissato per scritto che l'accordo contempla il transito nei Paesi dell'Africa occidentale. La consigliera federale Metzler-Arnold ha potuto chiarire tutte le questioni aperte con le parti interessate.

L'Accordo con la Nigeria consente di rinviare nel loro Paese d'origine i cittadini nigeriano che si trovano illegalmente in Svizzera. La Nigeria è il principale Paese di provenienza dei richiedenti l'asilo africani. I due accordi dovranno ancora essere approvati dai rispettivi Parlamenti.

Contatto / informazioni
Servizio d'informazione DFGP, T +41 58 462 18 18, Contatto