Colloqui di lavoro fra il consigliere federale Blocher e rappresentanti del Governo USA

Comunicati, DFGP, 27.01.2006

Berna, 27.01.2006. Venerdì, il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, consigliere federale Christoph Blocher, ha incontrato a Zurigo e a Davos in occasione di due colloqui distinti, il ministro americano della sicurezza interna, Michael Chertoff, e il capo dell’FBI, Robert S. Mueller.

Il capo del DFGP si è incontrato a Zurigo con il direttore della polizia federale statunitense FBI, Robert S. Mueller, per una colazione di lavoro. Durante la sua visita del 29 marzo 2005 negli Stati Uniti, il consigliere federale Blocher ebbe già modo di incontrare il direttore dell’FBI Mueller. Come già in tale occasione, i due hanno soprattutto parlato di lotta al terrorismo e di collaborazione in materia di polizia giudiziaria.

Con il ministro Michael Chertoff, il consigliere federale Blocher si è invece incontrato in serata a Davos. Chertoff ha assunto la carica di ministro della sicurezza interna nel febbraio 2005. Si tratta del primo incontro fra i due ministri. Fra i temi abbordati durante il colloquio vanno menzionati l’introduzione del passaporto biometrico e il visto secondo il programma Waiver degli Stati Uniti. Sono state discusse anche domande generali concernenti la collaborazione bilaterale in materia di polizia. Su richiesta del ministro Chertoff, il consigliere federale Blocher ha inoltre illustrato la posizione della Svizzera sulla questione dell’influenza aviaria e i provvedimenti finora presi.

Il ministro Chertoff e il capo dell’FBI Mueller si trovano in Svizzera per partecipare al World Economic Forum (WEF). Il consigliere federale Blocher, pur non partecipando al WEF, ha colto l’occasione per condurre colloqui di lavoro.

Contatto / informazioni
Servizio d'informazione DFGP, T +41 58 462 18 18, Contatto