Dossier giurassiano: l’Assemblea intergiurassiana presenterà il suo rapporto finale

Comunicati, DFGP, 03.11.2009

Berna. L’Assemblea intergiurassiana (AIJ) è stata incaricata di organizzare entro la fine di giugno 2010 manifestazioni informative interattive in merito al suo rapporto finale sul futuro istituzionale della regione del Giura. L’incarico le è stato conferito dalla Conferenza tripartita presieduta dalla consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf. Oltre alla rappresentante del Consiglio federale, la Conferenza riunisce le delegazioni agli affari giurassiani dei governi dei Cantoni di Berna e del Giura.

Nel suo rapporto finale del 4 maggio 2009 l’AIJ aveva chiesto esplicitamente ai governi dei Cantoni di Berna e del Giura di poter organizzare manifestazioni informative interattive per presentare il rapporto e aprire il dibattito. L’incarico conferito dai due governi cantonali su richiesta dell’AIJ è stato firmato il 2 novembre nella Casa Von Wattenwil a Berna. Come quello del 7 settembre 2005 concernente la stesura di uno studio sul futuro istituzionale della regione del Giura, anche questo incarico è stato conferito sotto l’egida del Consiglio federale ed è perciò stato firmato dal capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP).

Le istituzioni, le associazioni e altri enti giuridici del Cantone del Giura e del Giura bernese sono invitati a partecipare entro la fine del 2010 alle manifestazioni informative interattive dell’AIJ. L’incarico prevede inoltre che l’AIJ presenti entro il 30 settembre 2010 un rapporto sull’informazione interattiva.

Tutte le manifestazioni informative saranno accessibili al pubblico e agli enti giuridici, in particolare al Consiglio del Giura bernese. L’AIJ è responsabile della pianificazione e dell’organizzazione delle manifestazioni e sottoporrà per conoscenza ai mandanti la documentazione usata.

I partecipanti alla Conferenza tripartita hanno infine discusso diversi aspetti del dossier giurassiano.

Contatto / informazioni
Jean-Christophe Geiser, Ufficio federale di giustizia, T +41 31 322 53 99, Contatto