Ufficio federale di polizia

Addetti di polizia

pa.jpg


Dal 1995 l’Ufficio federale di polizia (fedpol) invia addetti di polizia all’estero. Essi assistono le autorità svizzere di polizia e di perseguimento penale nella lotta contro la criminalità transfrontaliera.

Attualmente sono presenti addetti di polizia svizzeri in Brasile, in Italia, in Kosovo, in Serbia, in Thailandia, nella Repubblica Ceca, negli Stati Uniti e presso Europol (nei Paesi Bassi).
Grazie ad accreditamenti speciali è stato possibile estendere il raggio d’azione degli addetti di polizia nel modo seguente:

  • Malta e Slovenia (dall’Italia);
  • Macedonia, Albania e Montenegro (dal Kosovo);
  • Bosnia e Erzegovina, Croazia (dalla Serbia);
  • Indonesia, Malesia, Campogia, Filippine (dalla Thailandia);
  • Ungheria, Polonia e Slovacchia (dalla Repubblica Ceca);
  • Canada (dagli Stati Uniti).

Un agente di collegamento svizzero è inoltre dislocato presso l'INTERPOL di Lione / Francia.

Requisiti dell’addetto di polizia
L’addetto di polizia è membro della missione svizzera (ambasciata, consolato generale). Ha il compito di lavorare sul posto in maniera efficiente e in condizioni difficili nonché di sviluppare una collaborazione durevole con le autorità competenti nel Paese ospite. Questo richiede grande sensibilità, pazienza, perseveranza e senso di responsabilità. Per stabilire contatti e per scambiare informazioni è altrettanto importante la conoscenza dell’evoluzione della situazione sia nel Paese ospite sia in Svizzera.

Compiti dell’addetto di polizia
I compiti di un addetto di polizia sono molteplici, complessi e impegnativi. La lotta contro la criminalità transnazionale, attualmente di centrale importanza, e il numero sempre crescente di contatti bilaterali si ripercuotono in maniera significativa sull’attività di un addetto di polizia. Egli garantisce il flusso d’informazioni tra la Svizzera e il Paese ospite e sostiene le autorità inquirenti nel perseguimento dei reati. L’addetto di polizia assiste i rappresentanti delle autorità di perseguimento penale svizzere durante i viaggi ufficiali di servizio nel Paese ospite.

Gli addetti di polizia sono un crocevia indispensabile per la lotta alla criminalità e il perseguimento penale. Grazie a uno scambio d’informazioni rapido, sicuro e affidabile su scala internazionale, come pure alla creazione di una rete efficace di contatti nell’ambito della polizia giudiziaria, gli addetti di polizia contribuiscono in maniera decisiva al perseguimento penale.