Ufficio federale di giustizia

Revisione totale dell'organizzazione giudiziaria federale

Ritorno alla pagina «Progetti di legislazione conclusi »
Di che cosa si tratta?

La revisione totale dell'organizzazione giudiziaria federale mette in atto a livello di legge una prima parte della riforma giudiziaria. Essa intende sgravare efficacemente il Tribunale federale e mantenerne intatta l'efficienza nonché porre le basi per colmare le lacune nell'ambito della protezione giuridica. I punti centrali del progetto vertono sull'ampliamento delle istanze giudiziarie inferiori del Tribunale federale (Tribunale penale federale e il Tribunale amministrativo federale), sull'istituzione del rimedio unitario che permetta di semplificare notevolmente i complicati rimedi giuridici al Tribunale federale e su una limitazione misurata dell'accesso al Tribunale federale mediante l'aumento del limite del valore litigioso.

Cos’è stato fatto finora?
  • Il 6 ottobre 1997, il Consiglio federale autorizza il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) a procedere alla consultazione relativa all'avamprogetto di legge sul Tribunale federale (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 4 novembre 1998, il Consiglio federale prende conoscenza dei risultati della procedura di consultazione (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 19 gennaio 2001, il Consiglio federale prende le decisioni di massima circa l'ubicazione dei nuovi tribunali federali di prima istanza; il DFGP può ora trattare coi Cantoni (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 28 febbraio 2001, il Consiglio federale licenzia il messaggio concernente la revisione totale dell'organizzazione giudiziaria federale (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 3 luglio 2001, il Consiglio federale delibera una decisione di principio: il tribunale amministrativo federale avrà sede a Friburgo (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 12 settembre 2001, il Consiglio federale adotta una decisione di principio in merito alla collocazione del nuovo Tribunale penale federale. A seguito di un'analisi approfondita, egli risolve di situare il Tribunale ad Aarau (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 28 settembre 2001, il Consiglio federale decide formalmente di collocare a Friburgo e Aarau i nuovi tribunali (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il gruppo di lavoro "legge sul Tribunale federale" propone nuove norme concernenti la controversa questione dell'accesso al Tribunale federale (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 25 agosto 2004, il Consiglio federale licenzia il messaggio e il disegno di legge federale sull’istituzione del Tribunale amministrativo federale (comunicato per i media comunicato per i media).
     
  • Deliberazioni parlamentari (01.023)
    Documento in tedesco Documento in tedesco
    Documento in francese Documento in francese
     
  • Il Consiglio federale fissa al 1° agosto 2003 risp. al 1° aprile 2004 l'entrata in vigore della legge sul Tribunale penale federale (comunicato per i media comunicato per i media).
    Il Consiglio federale fissa al 1° ottobre 2005 l'entrata in vigore dell' ordinanza sui rapporti di lavoro del personale del Tribunale penale federale e del Tribunale amministrativo federale nuove disposizioni (comunicato per i media comunicato per i media).
    Il Consiglio federale fissa al 1° ottobre 2005 l'entrata in vigore della legge federale sull’istituzione del Tribunale amministrativo federale (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 1° febbraio 2006 il Consiglio federale licenzia una modifica dell’ordinanza sui guidici (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 21 febbraio 2006 la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati propone di fissare a 38 il numero dei giudici del Tribunale federale (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 1° marzo 2006 il Consiglio federale licenzia il messaggio che integra e attualizza la revisione totale dell’organizzazione giudiziaria federale. Nel contempo fissa al 1° gennaio 2007 l’entrata in vigore della legge sul Tribunale federale e della legge sul Tribunale federale amministrativo (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il Consiglio federale ritiene che in futuro il Tribunale federale dovrà essere composto soltanto da 36 giudici ordinari. Questo è il suo parere pubblicato il 17 marzo 2006 (comunicato per i media comunicato per i media).
     
  • Deliberazioni parlamentari (06.400)
    Documento in tedesco Documento in tedesco
    Documento in francese Documento in francese
     
  • Il 6 settembre 2006 il Consiglio federale licenzia un messaggio concernente gli ultimi adeguamenti di atti normativi alle disposizioni della legge sul Tribunale federale e della legge sul Tribunale amministrativo federale (comunicato per i media comunicato per i media)
  • L’ 8 novembre 2006 il Consiglio federale licenzia un’ordinanza con gli adeguamenti di atti normativi alla legge federale sul Tribunale federale e alla legge federale sul Tribunale amministrativo federale (comunicato per i media comunicato per i media) come pure l’ordinanza concernente la notifica (comunicato per i media comunicato per i media).
  • L’ 8 dicembre 2006 il Consiglio licenza il messaggio relativo all’ordinanza sulle diarie dei giudici federali non di carriera (comunicato per i media comunicato per i media).

Decreti adottati

Documentazione

Procedura di consultazione
Risultati della procedura di consultazione
Contatto / informazioni
Esther Tophinke, Ufficio federale di giustizia , T +41 31 322 41 36 , Contatto
Philippe Gerber, Ufficio federale di giustizia, T +41 31 324 87 70, Contatto