Ufficio federale di giustizia

Riforma della S.a.g.l.

Ritorno alla pagina «Progetti di legislazione conclusi»

(Riforma del diritto della società a garanzia limitata, art. 772 segg. CO)

Di che cosa si tratta?

La revisione del Codice delle obbligazioni (diritto della società a garanzia limitata; adeguamento del diritto della società anonima, della società cooperativa, del registro di commercio et delle ditte commerciali) ha lo scopo di conferire alla società a garanzia limitata gli attributi di una vera et propria società di capitali di carattere personale. Occore colmare le lacune del diritto vigente, che risale al 1936, e aggiornare le disposizioni legali. La riforma dovrebbe comportare, in particolare, il miglioramento delle condizioni quadro dell'economia.

Cos’è stato fatto finora?
  • Nel 1995, i professori Böckli, Forstmoser e Rapp sono incaricati di elaborare un avamprogetto di riforma del diritto della Sagl. Nel 1996 il gruppo di esperti pubblica un primo progetto.
  • Nel 1997 il gruppo di esperti riceve un mandato complementare per il completamento dell'avamprogetto e l'allestimento di un rapporto accompagnatorio. L'avamprogetto e il rapporto accompagnatorio sono ultimati sul finire del 1998.
  • Il 28 aprile 1999, il Consiglio federale avvia la procedura di consultazione relativa alla revisione del diritto della società a garanzia limitata (Sagl) (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 5 luglio 2000, il Consiglio federale prende atto dei risultati della procedura di consultazione e incarica il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) di rielaborare l'avamprogetto alla luce di tali risultati (comunicato per i media comunicato per i media).
  • Il 19 dicembre 2001, il Consiglio federale adotta il messagio concernente la revisione del diritto della Sagl (comunicato per i media comunicato per i media).
     
  • Deliberazione parlamentare Deliberazione parlamentare (01.082)
    Il 16 dicembre 2005 il Parlamento adotta il nuovo diritto della Sagl che dovrebbe entrare in vigore probabilmento il 1° gennaio 2008. Fino al momento dell'entrata in vigore verranno elaborate tutte le disposizioni esecutive della nuova legge.
     
  • Il 28 marzo 2007 il Consiglio federale invia in consultazione le disposizioni esecutive relative al nuovo diritto della società a garanzia limitata e al nuovo ordinamento dell’obbligo della revisione nel diritto delle società (comunicato per i media comunicato per i media).
  • L’Ufficio federale del registro di commercio (UFRC), in collaborazione con la commissione peritale federale per il registro di commercio, ha elaborato gli Statuti tipo per la società a garanzia limitata (Sagl). Per il loro inoltro all’UFRC come documento giustificativo dell’avvenuta iscrizione di una nuova Sagl, occorrerà attendere l'entrata in vigore del diritto riveduto della Sagl.
  • Il Consiglio federale fissa al 1° gennaio 2008 l’entrata in vigore della revisione completa del diritto societario, che modernizza il diritto della società a garanzia limitata e disciplina l’obbligo della revisione per tutte le imprese. Licenzia inoltre l’ordinanza sul registro di commercio sottoposta a revisione totale con le pertinenti disposizioni esecutive, che entra pure in vigore per questa data (comunicato per i media comunicato per i media).

Documentazione

Peter Böckli/Peter Forstmoser/Jean-Marc Rapp:
Reform des GmbH-Rechts, Expertenentwurf vom 29. November 1996 für eine Reform des Rechts der Gesellschaft mit beschränkter Haftung, Schulthess Polygraphischer Verlag, Zürich 1997
Révision du droit de la Sàrl, Projet et rapport explicatif du 29 novembre 1996, CEDIDAC n° 34, Lausanne, 1997

Procedura di consultazione
Risultati della procedura di consultazione
Bibliographia
Ordinanza (Revisione totale dell’ordinanza sul registro di commercio)

Procedura di consultazione
Prese di posizione della procedura di consultazione
La pubblicazione elettronica dei risultati della procedura di consultazione avviene senza garanzia. Di carattere vincolante è solo un testo scritto su carta.
Risultati della procedura di consultazione
Contatto / informazioni
Ufficio federale del registro di commercio, T +41 58 462 41 97, Contatto